Frazionamenti catastali

Frazionamenti catastali con il termine “frazionamento catastale” viene indicata una procedura che può coinvolgere sia terreni che unità immobiliari in genere quali, ad esempio case in appartamenti, villette indipendenti, negozi e tante altre strutture edilizie.

Frazionamento immobile
Bisogna prima di tutto ricordare che l’operazione di frazionamento deve preventivamente essere autorizzata dal Comune di competenza attraverso una concessione edilizia. Per quanto riguarda il frazionamento immobile, l’operazione consiste, fondamentalmente, nella divisione (quindi frazionamento) di una singola struttura in più unità più piccole; quindi, al termine di questa procedura deriva un determinato aumento del carico urbanistico. A differenza delle tradizionali ristrutturazioni, infatti, il frazionamento immobile va a dare vita ad un maggior numero di unità abitative corrispondenti generalmente ad un maggior numero di nuclei familiari.

Frazionamento terreno
Il frazionamento terreno, infine, consiste nella divisione di un terreno in uno o più lotti (appunto frazionamento terreno); anche in questo caso, il Comune deve preventivamente approvare e autorizzare la richiesta di frazionamento terreno stesso. Per eseguire un frazionamento catastale in genere (frazionamento terreno e frazionamento immobile) è necessario richiedere ed elaborare delle documentazioni specifiche.

Fonte frazionamentocatastale.net