Dichiarazione di successione

Nel diritto civile italiano, la dichiarazione di successione della persona defunta è una dichiarazione che gli eredi e/o legatari sono obbligati a presentare, all’Ufficio dell’Agenzia delle Entrate competente, entro 12 mesi dalla morte nel caso il defunto abbia lasciato anche soltanto un immobile o denaro per almeno 25 823 euro. In caso di immobili, dopo la presentazione della dichiarazione di successione è necessario procedere alla voltura degli immobili, a favore di eredi e legatari, nelle corrette proporzioni.

E’ nostro compito affiancare il cliente per permettere una visione preliminare dei pagamenti e delle spese da sostenere.

Contiamo diverse presentazione e situazioni complesse che sono state risolte in questo ambito.